in

10 cose che (forse) non sapevi sulla morte

10 Curiosità sulla morte … e quello che ne segue!

9 – Capelli e unghie continuano a crescere dopo la morte?

10 cose che (forse) non sapevi sulla morte

La risposta è No. Capelli e unghie non continuano a crescere dopo la morte.

Il motivo per cui i capelli e le unghie non crescono dopo la morte è perché non è possibile produrre nuove cellule. Il glucosio alimenta la divisione cellulare e le cellule richiedono ossigeno per scomporre il glucosio in energia. La morte pone fine alla capacità del corpo di ricevere glucosio ed ossigeno.

Termina però anche l’assunzione di acqua, portando alla disidratazione. Quando la pelle di un cadavere si secca, si stacca dalle unghie, facendole sembrare più lunghe e si ritrae intorno al viso facendo sembrare più lungi anche i capelli. Chiunque sia abbastanza sfortunato da riesumare un cadavere potrebbe facilmente scambiare questi cambiamenti come segni di crescita.

È interessante notare che questo fraintendimento ha provocato il diffondersi della credenza su vampiri e di altre creature della notte. Quando i nostri antenati dissotterrarono cadaveri e trovarono la crescita dei peli e le macchie di sangue intorno alla bocca, risultato del naturale accumulo di sangue, le loro menti mettevano in moto l’immaginazione.

Pubbicato Originariamente il:25 Febbraio, 2021 @ 12:30

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
gli psicopompi

Cosa sono gli Psicopompi?

Gli Psicopompi

Gli Psicopompi nelle varie culture