Paranormale

Aiutare uno spirito ad andare

Aiutare uno spirito ad andare

È quacosa di estremamente raro, ma a volte quando le persone muoiono, i loro spiriti decidono di non attraversare il confine. Queste anime indugiano tra il nostro mondo e quello successivo, a volte sperando di tornare in qualche modo nei loro corpi, altre volte non vogliono andare perché temono il giudizio divino. In questi casi è per noi possibile aiutare uno spirito ad andare oltre.

La maggior parte delle volte questo succede con persone morte accidentalmente o inaspettatamente, con persone che si suicidano, con persone assassinate e con persone che hanno commesso un atroce crimine e temono di essere giudicate e mandate all’inferno.

Cosa fanno gli spiriti che non vogliono andare?

Se uno spirito decide di rimanere in questo mondo, spesso “si ritroverà” nella sua casa, nel luogo in cui è morto, o nei posti dove sono i propri cari. Questa eventualità può provocare un’infestazione. C’è da dire che la maggior parte degli sipiriti sono benigni e quindi la parola “infestazione” suona peggio di quanto non sia in realtà. È raro trovarsi di fronte uno spirito malvagio che vuole farti del male o spaventarti. Il più delle volte, questi spiriti nel limbo si limitano a stare lì, sperando in una connessione con i vivi o semplicemente di non andare all’inferno.

Che cosa possiamo fare in questi casi? Esiste un modo per aiutare uno spirito ad andare finalmente verso la luce?

Morte prematura

Qualcuno che muore inaspettatamente spesso non riesce subito a convincersi ad andare. Vuoi perché hanno degli affari in sospeso, vuoi perché sentono il bisogno di mandare un messaggio a una persona cara prima di passare definitivamente dall’altra parte. È logico in effetti credere che una volta passati si sia più in grado di stabilire un contatto con i vivi.

Se devi confrontarti con questo tipo di spirito, allora la soluzione migliore è dire loro la tua opinione. Potresti sfruttare il potere dei sogni lucidi per comunicare con lo spirito e una volta che sentiranno di essere stati ascoltati, che il loro messaggio è arrivato, allora passeranno oltre.

Morte per suicidio

Quando le persone si tolgono la vita, spesso provano rimorso, senso di colpa o vergogna quasi immediatamente dopo averlo fatto. Alcuni sentono di non meritare di essere in paradiso, e quindi decidono semplicemente di vagare sulla terra, tra i vivi. Alcuni portano con sé un sentimento di rimorso così forte che non riescono proprio ad andare avanti. Rimangono lì, implorando i loro cari comprensione e perdono, e talvolta ci sono anche affari in sospeso.

Se questo è il tipo di spirito che senti intorno a te te, invia loro dei messaggi di perdono e comprensione. Probabilmente lo spirito avrà bisogno di tempo per convincersi che va può andare avanti e che lo perdoni. Ancora una volta i sogni lucidi possono essere uno strumento accessibile per comunicare.

Assassini

La categoria più comune di spiriti più comuni che indugiano in questo mondo terreno sono quelli che hanno paura di andare all’inferno. Sanno di aver sbagliato e non riescono neanche lontanamente a immaginare di essere perdonati. Questa categoria di spiriti può essere pericolosa, o più in generale negativa. La loro paura, rabbia e senso di colpa possono farli diventare cattivi mentre si trovano ancora nel limbo. La loro energia è spesso oscura e negativa. La loro manifestazione può spaventare o addirittura far del male a chi è nelle vicinanze.

Con questo tipo di spiriti, non è consigliabile instaurare una comunicazione, a meno che non si abbia una buona esperienza con l’autodifesa psichica o la medianità. Se non si vuole rischiare una infestazione perenne del luogo o addiruttura una possessione, conviene rivolgersi a medium esperti o ad un esorcista.

Cosa può fare un medium

Come prima cosa, un medium entrerà in contatto con lo spirito. La presenza di un membro della famiglia non è necessaria ma è decisamente molto utile per verificare la veridicità di ciò che lo spirito ti sta comunicando al medium.

Una volta stabilita la comunicazione, il medium trasmetterà tutti i messaggi dallo spirito alla loro famiglia e viceversa. A volte uno scambio di messaggi è tutto ciò di cui hanno bisogno andare finalmente oltre. Se sennun membro della famiglia vuole essere presente alla seduta, generalmente il medium rassicurerà lo spirito che trasmetterà tutti i suoi messaggi a chi desidera. Alla fine, lo stesso medium rasiccurerà lo spirito che non dovrà più preoccuparsi per i suoi cari e di quello che succede sulla terra. Gli spiriti si sentiranno finalmente liberi attraversare il confine.

Come parlare con chi è dall’altra parte?

Puoi parlare con chiunque sia passato dall’altra parte e loro ti sentiranno. Puoi parlare ad alta voce o semplicemente con un pensiero, telepaticamente. Se a loro intensamente, riceveranno il tuo messaggio. Potresti non avvertire sempre la loro risposta, ma puoi stare tranquillo che loro ti sentono. Con questi pensieri intensi e con i sogni lucidi, quindi, non è solo possibile aiutare uno spirito ad andare, ma anche comunicare con chi ha già attraversato il confine.

Per Ricevere Aggiornamenti Seguici Su ...

Lascia un Commento