in

Come Dire Alle Persone Che Stai Morendo

come dire alle persone che stai morendo

Dover dire alle persone che stai morendo può sembrare un peso incredibile e potresti essere preoccupato di causare dolore a coloro che ti sono vicini. Non esiste un modo giusto per dire a qualcuno che stai morendo e, sebbene alcune persone preferiscano una conversazione faccia a faccia, potresti invece decidere di scrivere una lettera. Il tuo approccio potrebbe variare a seconda di chi devi informare. Ad esempio, parlare di morte con un bambino è molto diverso rispetto a parlare con un adulto.

Quando si tratta di informare un pubblico più ampio, alcune persone usano i blog o le pagine dei social media per parlare apertamente con i propri interlocutori. Tuttavia, quando si tratta di doverlo dire a familiari e amici, sedersi ad un tavolo e parlarsi faccia a faccia è spesso il modo migliore dirlo.

Dire che stai morendo ad amici e familiari di persona

Per dire ad amici e famigliari che stai morendo, trova un posto calmo e tranquillo. Potrebbe trattarsi del salotto di casa, in un bar o in un parco seduti su una panchina. Scegli un posto in cui ti senti a tuo agio e che non sia troppo rumoroso. È meglio se le persone alle quali devi parlare siano sedute. Una bevanda calda può essere confortante e può offrire una gradita distrazione durante la spiacevole conversazione.

Non aspettare il momento giusto

Sii diretto con loro. È probabile che sentiranno che hai qualcosa di importante da dire, quindi non cercare di fare chiacchiere o aspettare una pausa nella conversazione, poiché potrebbe non arrivare mai. Va bene iniziare la conversazione dicendo: “Volevo parlarti di qualcosa”. Inizia con i fatti. Dì loro quello che ti hanno detto i dottori e sii il più specifico possibile. Ad esempio, potresti dire: “Il dottore ha detto che mi restano tot mesi”. Sii onesto e non cercare di fingere che sia tutto a posto. Con alcune persone potresti voler parlare del tuo rapporto con loro, esprimendo il tuo amore. Per altri, potrebbe essere più appropriato parlare solo della diagnosi, in modo molto diretto.

Preparati a qualsiasi tipo di reazione

Non avere troppe aspettative su come risponderanno; lacrime, silenzio e shock sono tutti comuni. All’inizio potrebbero essere increduli o pensare che tu stia scherzando, nel qual caso parla della malattia, usando dettagli specifici. Parlarne è destinato a essere emozionante per loro e per te, quindi è bello avere dei fazzoletti a portata di mano. Dai loro il tempo di rispondere. Potrebbero aver bisogno di un paio di giorni per riflettere sulle notizie.

Spiega loro come possono aiutarti

Molte persone si sentono a disagio sull’argomento della morte e non sanno bene cosa dire o fare. Togli loro ogni dubbio e spiega loro di cosa hai bisogno e come supportarti al meglio durante questo viaggio. Lascia che facciano domande e lascia che possano parlare. Potresti scoprire che coinvolgere i tuoi cari nel processo di pianificazione del tuo funerale mentre puoi ancora occupartene di persona, rende tutto molto più semplice per i tuoi cari dopo che te ne sarai andato. Molta gente non sa come aiutare chi sta morendo.

Come scrivere una lettera a una persona cara quando stai morendo

Puoi dire che stai morendo anche con la carta. A volte è più facile scrivere una lettera che parlare con qualcuno faccia a faccia. Non dover affrontare di persona una situazione può aiutarti a dire esattamente quello che ti senti. Scrivere una lettera lascia alla persona qualcosa di tangibile; un oggetto fisico grazie al quale possono ricordarti anche dopo che te ne sei andato.

Se stai pensando di scrivere una lettera a una persona cara per dopo che te ne sei andato, inizia a prendere appunti di ciò che vorresti dire. È un’opportunità per riaffermare il tuo amore per quella persona e condividere aneddoti di ricordi cari. Perdonali per qualsiasi scortesia, se sei in grado di farlo. Non aver paura di parlare delle tue paure della morte. Se tutto va bene, scoprirai che la lettera ti aiuta a dire cose difficili da dire altrimenti ad alta voce.

Per dare un tocco di calore alla lettera, puoi scriverla a mano. Se ce l’hai potresti allegare una foto di voi due. Usa parole e frasi che useresti in una normale conversazione, in modo che la persona possa immaginare sentire la tua voce quando la legge. Evita i cliché sentimentali, poiché non esprimono la profondità del sentimento. Più la lettera è personale, più si sentiranno legati a te nel rileggerla.

Pensa anche al lato pratico 

Ci sono informazioni che potrebbero essere utili, una dopo la tua morte? Alcune persone lasciano informazioni che aiuteranno a organizzare il funerale o a eseguire il testamento dopo la loro morte. Utile sarebbe anche lasciare scritto dove sono i documenti più importanti.

Decidi quando è il momento più appropriato per consegnare la lettera. Puoi darglielo di persona o lasciarla da qualche parte perché la leggano dopo la tua morte. Se stai optando per quest’ultima opzione, consegna la lettera a qualcuno di cui ti fidi, come l’esecutore testamentario designato, un amico fidato. Alcune persone scrivono più lettere a una sola persona. Questo può aiutare a sostenerli nel loro viaggio di dolore. Alcuni genitori, ad esempio, scrivono lettere ai figli per il loro compleanno o per quando compiono 18 anni, offrendo consigli di vita per il loro sé futuro.

Per sapere cosa fare per i tuoi cari quando stai per morire, vale la pena approfondire con questo articolo

Pubbicato Originariamente il:17 Febbraio, 2022 @ 09:36

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
Sognare di Morire

Sognare di Morire

la notte del 31 ottobre

Incantesimi per la notte 31 ottobre