in ,

Come funziona la reincarnazione

la reincarnazione

La vita, si sa, è ciclica. Il giorno si fa notte e la notte porta un nuovo giorno al sorgere del sole. Una stagione lascia gradualmente il posto all’altra. Con il passare del tempo nascono nuove generazioni e muoiono le vecchie. Il continuo susseguirsi del ciclo di nascita, morte e rinascita è parte integrante della natura. Non sorprende quindi che alcuni antichi osservatori abbiano pensato che la vita stessa, come del resto la natura, potrebbe effettivamente essere ciclica e non semplicemente lineare con un inizio ed una fine. Molte religioni, filosofie e movimenti hanno adottato questa credenza nella vita ciclica. La vita ciclica sarebbe possibile attraverso la reincarnazione.

Una parte di noi sopravvive alla morte

La reincarnazione, chiamata anche trasmigrazione o metempsicosi, è il concetto che l’anima, o qualche aspetto di essa, possa rinascere in nuove vite. A seconda della religione o della filosofia, l’anima può incarnarsi in esseri umani, animali o piante mentre si evolve per sfuggire a questo continuo ciclo di nascita, morte e rinascita. La maggior parte delle religioni che credono nella reincarnazione, la considerano un cammino verso la purezza e la salvezza dell’anima.

La vita può essere uno sprint o una maratona

La reincarnazione è ampiamente accettata dalle principali religioni orientali, in particolare dall’induismo e dal buddismo. Tracce della reincarnazione le si trovano anche nell’antica filosofia greca. Tuttavia, per quelle persone fedeli delle principali religioni monoteiste – cristianesimo, ebraismo e islam – l’idea che si possa tornare dopo la morte, appare un po’ strana. Questo perché il cristianesimo, l’ebraismo e l’islam concepiscono il tempo in modo lineare. Per queste religioni, la vita è semplicemente un breve periodo che serve a determinare il proprio destino nell’aldilà. L’anima che si reincarna dopo la morte potrebbe essere un’ipotesi frustrante per chi crede nella vita eterna. Rinascere più volte vorrebbe dire più fatica per raggiungere la tanto agognata beatitudine eterna. Vivere più volte è come correre una lunga maratona, piuttosto che un singolo e breve sprint per arrivare al traguardo.

Risposte in Breve

Quali religioni credono nella reincarnazione?

Ci sono varie religioni, filosofie e movimenti che hanno adottato la credenza nella vita ciclica o nella reincarnazione. Alcune delle principali religioni che ci credono sono l’induismo, il buddismo e il sikhismo.

La Bibbia menziona la reincarnazione?

La credenza della reincarnazione non è contemplata nel cristianesimo e per questo nessun passaggio biblico discute o supporta questa credenza.

Qual è il ciclo della reincarnazione?

Le religioni che credono nella reincarnazione credono che tutta la vita attraversi un ciclo di nascita, vita, morte e rinascita. Questo ciclo è noto come Samsara nell’induismo.

La reincarnazione fa parte del buddismo?

La credenza nella reincarnazione nel buddismo varia leggermente. “Anatman” è una parte centrale del buddismo, che significa “nessuna anima” o “nessun sé”. Si può anche pensare che questo significhi che nessuna parte di una persona sopravvive alla morte, quindi la reincarnazione non è possibile. Tuttavia, molti altri praticanti della religione credono nella reincarnazione individuale.

La reincarnazione ha una fine nell’induismo?

L’obiettivo finale nell’induismo è moksha o salvezza dal samsara, che segna la fine della reincarnazione. Per raggiungere questo obiettivo, un indù deve fare uno sforzo sincero per non volerlo. La salvezza arriva solo quando una persona ha rinunciato a tutte le attività e desideri, accettando che la sua anima è la stessa del Brahman, l’anima universale o Dio.

La Reincarnazione nelle varie culture e nella scienza

Andiamo quindi un po’ più a fondo su come venga trattato il tema della reincarnazione nelle varie culture e nel mondo scientifico. Avremmo modo in fine di esporre brevi risposte alle domande più frequenti su questo tema.

Che ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
Coma Indotto

Che cos’è un coma indotto da farmaci? E perché viene utilizzato?

Don Piper

Don Piper ha trascorso 90 Minuti in Paradiso