in

Come saremo dopo la morte

Ecco cosa faremo “nell’altro mondo”

Vi siete mai chiesti come saremo dopo la morte? Potremo parlare con i nostri amici e parenti andati via prima di noi? Come ci si muove nell’aldilà?

La vita dopo la morte ci regalerà molti, moltissimi amici. Tutti conosceranno tutti quando diventeremo spiriti, anche quelli che non abbiamo mai conosciuto sulla terra.

Comunicare con gli altri spiriti

I morti, tra di loro non parlano Non nella comune accezione, almeno. La lingua, nell’altro mondo è irrilevante. Una volta morti comunicheremo con gli altri spiriti tramite il pensiero, telepaticamente. Il pensiero è universale. Se stai pensando: “Ho fame”, quel pensiero è lo stesso indipendentemente dalla lingua che parli. E di anime con cui parlare ce n’è in abbondanza.

Dall’altra parte potremmo avere nonni o altri antenati che non abbiamo mai nemmeno incontrato sulla terra. Nell’altro mondo ritroveremo anche spiriti che abbiamo incrociato prima di nascere e che ora stiamo incontrando di nuovo, sempre nella forma di spirito. 

I morti conservano ancora i cinque sensi?

No. I cinque sensi appartengono al corpo e, naturalmente, i morti sono spiriti. Le anime non possono annusare o assaggiare nulla, ma d’altra parte non mangiano neanche più nulla, quindi non è un grosso problema. Gli spiriti non hanno il senso del tatto, ma possono toccarci. Non si tratta di un tocco fisico, come si farebbe con un dito. Qui si parla di energia, e la sensazione è somiglia ad una piccola scossa elettrica, non abbastanza forte da far male, ma abbastanza da spaventare un essere vivente.

Come si muovono i morti?

Gli spostamenti, quando si è spiriti, sono praticamente istantanei. Si viaggia in effetti alla velocità del pensiero. Basta pensare di essere in un altro luogo o accanto ad un’altra anima per arrivarci all’istante.

Cosa indossano i morti?

La risposta è semplice. I morti non indossano nulla. Sarebbe come cercare di vestire l’uomo invisibile. Non puoi farlo. A volte gli spiriti appariranno ai medium in abiti, solo perché in questo modo saranno più riconoscibili per la persona che ha contattato il medium. I morti, tuttavia sono una forma di energia. Sono come un’ombra e non hanno bisogno di vestiti.

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
Esperienza di pre-morte

Esperienza di pre-morte: Nerise B.

Può un Urna Cineraria attirare gli spiriti

Può un Urna Cineraria attirare gli spiriti?