Paranormale

È vero ricercatori stanno inducendo NDE usando la Ketamina?

La ketamina - cosa c'è dopo la morte

La non induce NDE. Tuttavia, secondo alcuni scienziati, una NDE è causata da un'ondata di sostanze chimiche che si riversa nel cervello al momento della

Un tunnel … di sostanze chimiche

Le endorfine e le sostanze chimiche che causerebbero le di Pre Morte si attiverebbero a causa di una mancanza di . Dopo che il soggetto è rianimato, rimane il ricordo che viene chiamato NDE. 

Poiché la Ketamina sembra indurre sensazioni simili ad una NDE (tunnel di luce, benessere), gli scienziati credono che imiti o provochi reazioni chimiche cerebrali simili a quelle della morte. 

Questa è stata però smentita già diversi anni fa. Il dottor Raymond Moody, il dottor Melvin Morse e altri ricercatori sulle NDE hanno escluso la possibilità che le sensazioni provate ad un passo dalla morte fossero causate da endorfine ed altre sostanze. Se un paziente va in , dicono, il cervello ed il monitor smettono di funzionare, quindi dopo aver tentato senza successo di rianimare il paziente, il medico dichiara lo stesso

In questo momento non può esserci alcuna azione chimica del cervello. Non c'è vita. Il paziente è morto. 

Dopo un periodo di compreso tra alcuni minuti e diverse ore il paziente ritorna in vita. 

Il paziente è in grado di dire medici cosa stavano facendo mentre era morto, cosa stava succedendo nel corridoio o chi era seduto nella sala d'attesa, eccetera. Tutte queste informazioni non possono derivare da reazioni chimiche nel cervello.

In sintesi: No, la Ketamina non può e non induce una NDE.

Lascia un Commento