Cultura

La Pena di Morte nel Mondo

La pena di morte è un argomento controverso che suscita dibattiti intensi in tutto il mondo. Mentre molti paesi hanno abbandonato questa pratica nel corso degli anni, alcuni mantengono ancora la pena di morte come parte del loro sistema legale. In questo articolo, analizzeremo i paesi che ancora applicano la pena di morte e approfondiremo le situazioni in cui la impongono.

Dove è ancora applicata la pena di morte

La pena di morte viene ancora applicata in diversi paesi nel mondo. Alcuni dei paesi in cui la pena di morte è ancora in vigore includono:

  1. Stati Uniti: Ci sono alcuni stati di questa grande nazione che praticano ancora la pena di morte.
  2. Afghanistan: L’Afghanistan applica la pena di morte per reati come omicidio, rapina, terrorismo e traffico di droga.
  3. Arabia Saudita: L’Arabia Saudita utilizza la pena di morte per una vasta gamma di reati, tra cui omicidio, stupro, traffico di droga e apostasia.
  4. Bahrein: Il Bahrein applica la pena di morte per reati come omicidio, terrorismo e traffico di droga.
  5. Bangladesh: In Bangladesh, la pena di morte viene comminata per vari reati, tra cui omicidio, stupro, terrorismo e traffico di droga.
  6. Bielorussia: La Bielorussia è l’unico paese in Europa che ancora esegue esecuzioni capitali. La pena di morte viene applicata per reati come omicidio premeditato.
  7. Cina: La Cina è il paese con il maggior numero di esecuzioni capitali al mondo. Le cifre esatte non sono disponibili, poiché i dati sono classificati come segreti di Stato. La pena di morte viene applicata per una vasta gamma di reati, compresi omicidio, stupro, traffico di droga e corruzione.
  8. Corea del Nord: In Corea del Nord, la pena di morte può essere comminata per vari reati, incluso l’omicidio, il tradimento politico e la diffusione della propaganda contro lo Stato.
  9. Egitto: L’Egitto applica la pena di morte per reati come omicidio, terrorismo e traffico di droga.
  10. Emirati Arabi Uniti: Gli Emirati Arabi Uniti utilizzano la pena di morte per reati come omicidio, stupro, traffico di droga e terrorismo.
  11. Etiopia: L’Etiopia ha recentemente ripristinato la pena di morte e può essere applicata per reati gravi come omicidio, terrorismo e tradimento.

Partiamo con questa lunga carrellata proprio dagli Stati Uniti, alla pagina seguente.

Per Ricevere Aggiornamenti Seguici Su ...

Lascia un Commento