in

Come si fa ad essere certi del mondo spirituale?

mondo spirituale

Purtroppo, l’unico modo per acquisire la certezza dell’esistenza di un mondo spirituale oltre quello fisico è avere un’esperienza di pre-morte. È solo durante una NDE che la tua concentrazione sul mondo fisico è talmente ridotta da aprirti gli occhi ad una dimensione completamente nuova della tua vita. La nostra vera essenza è di fatto spirituale. Il fatto di essere contenuti in un corpo fisico ci costringe a limitare di molto la nostra visione che rimane concentrata per lo più sul mondo fisico. Di conseguenza, quando la concentrazione fisica si affievolisce, o quando addirittura cessa, allora torniamo automaticamente al puro stato spirituale. Un’esperienza di pre-morte è quindi uno dei modi più veloci che conosco per raggiungere il mondo spirituale ed è l’unico che sia vero e completo. Ci sono poi altri modi per avere un’assaggio del mondo spirituale. Sogni, meditazione, rilassamento e tutto ciò che riduce la concentrazione fisica, provoca perdita di coscienza o morte.

Appare ironico che elementi così differenti, così agli antipodi come possono essere il rilassamento e un violento incidente possano esperienze spirituali. Tuttavia, morire non è nient’altro che la cessazione della concentrazione del nostro vero essere sul mondo fisico. Si tratta di una cessazione forzata, magari non voluta, ma l’effetto è quello. Nella meditazione, nel rilassamento, invece siamo noi stessi che scegliamo di abbassare l’attenzione al mondo esterno, all’esistenza fisica.

Seguici Su Facebook

Che ne pensi?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

GIPHY App Key not set. Please check settings

Loading…

0
le NDE non sono reali

Perché molta gente sostiene che le NDE non sono reali?

Chi sperimenta le NDE non è morto sul serio

Chi sperimenta le NDE non è morto sul serio