Religioni

Cosa significa SWT? Un acronimo islamico

Cosa significa SWT - cosa c'è dopo la morte

Cosa significa SWT? Quando scrivono il nome di (), i musulmani spesso gli fanno seguire questa abbreviazione, che sta per le parole arabe “Subhanahu wa ta'ala“. I musulmani usano queste parole, o altre simili per glorificare Dio quando menzionano il suo nome.

Che significa è SWT

L'espressione araba, “Subhanahu wa ta'ala” si può tradurre come “Gloria a Lui, l'Eccelso” o anche “Egli è Glorioso ed Eccelso“. Nel dire o leggere il nome di Allah, aggiungere l'abbreviazione di “SWT” indica un atto di riverenza e devozione verso Dio. Gli studiosi islamici istruiscono gli aderenti che le sono destinate a servire solo come promemoria. I musulmani devono ancora invocare le parole nel saluto completo o nel saluto quando vedono le lettere.

“SWT” appare nel Corano nei versi: 6: 100, 10:18, 16: 1, 17:43, 30:40 e 39:67, e il suo uso non è limitato trattati teologici. “SWT” appare spesso ogni volta che compare il nome di Allah, anche nelle pubblicazioni che trattano argomenti come la finanza islamica. Secondo alcuni seguaci, l'uso di questa e di altre abbreviazioni potrebbe fuorviante per i non musulmani, che potrebbero scambiare una delle abbreviazioni come parte del vero nome di Dio.

Non solo SWT

Nella cultura islamica è facile imbattersi anche in “SAW” o “SAWS” ossia “Sall'Allahu alayhi wasalam” che si può tradurre con “Le grazie e la di Allah siano su di te o “Allah lo benedica e gli conceda la pace”. Un'altra abbreviazione che spesso segue il nome di Maometto è “PBUH”, che sta per “La pace sia su di lui”.

Altre due abbreviazioni per titoli onorifici islamici sono “RA” e “AS”. “RA” sta per “Radhi Allahu ‘anhu” (Che Allah sia soddisfatto di lui). I musulmani usano “RA” dopo il nome dei maschi Sahab, ossia i compagni del profeta Muhammad. Questa abbreviazione varia in base al e al di sahab in discussione. 

Lascia un Commento