Scienza

Un corpo sotto vuoto si decompone?

Un corpo sotto vuoto si decompone? - cosa c'è dopo la morte

Un corpo sotto vuoto si decompone? Se fossimo in grado di conservare un corpo in un contenitore chiuso ermeticamente e dal quale abbiamo estratto tutta l’aria, questo corpo marcirebbe? Come sempre la riposta più corretta è “Dipende”.

Un corpo sotto vuoto si decompone a diverse temperature?

Molto dipenderà dalla temperatura a cui viene tenuto il corpo ma bisogna considerare anche se si tratta di un vuoto puro o se all’interno del contenitore è possibile pompare una piccola quantità di aria. L’aria eventualmente inserita sarebbe poi estratta da un’altra pompa dedicata al mantenimento costante del vuoto.

La temperatura favorisce la crescita batterica

La crescita dei batteri è favorita da temperature più calde e scoraggiata da temperature fresche. Addirittura la crescita dei batteri potrebbe essere completamente annullata a temperature gelide ma il vuoto non fermerà la crescita dei batteri all’interno del corpo.

L’importanza dell’aria: Perché un corpo sotto vuoto ha bisogno di essa?

Se un corpo viene posto in una camera sottovuoto vuoto senza far circolare aria all’intenro di essa, l’acqua evaporerà fuori dal corpo e raggiungerà il suo equilibrio all’interno del contenitore. La pompa che estrae l’aria dal contenitore non è invece in grado di estrarre il vapore acqueo in misura adeguata da sola e quindi il corpo rimarrà bagnato abbastanza a lungo da deteriorarsi.

Facendo circolare dell’aria all’interno del contenitore sottovuoto fa in modo di eliminare le molecole d’acqua nello spazio all’interno consentendo quindi a più acqua di evaporare dal corpo. La velocità di evaporazione dipende dalla temperatura alla quale il corpo viene mantenuto. L’acqua ha bisogno di energia per evaporare quindi maggiore sarà la temperatura, più velocemente l’acqua evaporerà via dal corpo. Alla fine del processo il corpo si asciuga e in questa condizione il corpo è così secco che i batteri non possono più vivere. Il processo di deterioramento del corpo quindi si arresta.

Un Cadavere si decompone nello spazio cosmico?

Quando si parla di vuoto, però, si pensa subito allo spazio. Un Cadavere si decompone nello spazio?

A causa della mancanza di ossegeno, un corpo non protetto alla deriva dello spazio non si decomporrà in maniera normale. Se il corpo si trovasse vicino ad una fonte di calore mummificherebbe, altrimenti, congelerebbe.

All’interno di una tuta spaziale

Se cadavere fosse in una tuta spaziale, si decomporrebbe, ma solo finché dure l’ossigeno al suo interno. Un cadavere durerebbe per molto, molto tempo senza l’aria ad aiutare il processo di decomposizione. Il tuo corpo potrebbe tranquillamente andare alla deriva nello spazio per milioni di anni.

La decomposizione di un corpo è un processo complesso influenzato da vari fattori, tra cui la presenza di ossigeno, la temperatura e l’umidità. Come abbiamo visto, in condizioni di vuoto, specialmente se combinato con temperature estreme come nello spazio, il processo di decomposizione può essere notevolmente alterato. Tuttavia, la presenza di batteri all’interno del corpo e le condizioni ambientali circostanti giocano un ruolo cruciale. In sintesi, mentre un corpo sotto vuoto in determinate condizioni può non decomporre nel modo tradizionale, non è completamente immune al deterioramento. La chiave per comprendere questo fenomeno sta nel considerare tutti i fattori coinvolti e nel riconoscere che, alla fine, un corpo sotto vuoto si decompone, ma in modi che potrebbero differire da ciò che ci aspettiamo in condizioni normali.

Per Ricevere Aggiornamenti Seguici Su ...

Lascia un Commento